In provincia di Caltanissetta nasce un nuovo rally - La Ronde Città di Mussomeli debutta il 16 marzo

Palermo, 3 marzo – Il panorama rallistico siciliano si arricchisce di una nuova gara, il Rally Ronde Città di Mussomeli, in programma in provincia di Caltanissetta il 15 e 16 marzo. La gara, organizzata dal Team Palikè con il patrocinio della provincia Regionale nissena e dei Comuni di Mussomeli, Villalba, Sutera e Acquaviva si disputerà con la formula delle “ronde”, ovvero con una sola prova speciale da ripetersi più volte. Teatro di questa nuova gara sarà la selettiva ed impegnativa prova speciale di “Mappa”, lunga ben 10,80 km, che sarà ripetuta per quattro volte.In questo modo il pubblico potrà “godersi”, senza doversi spostare di un solo metro, ben quattro passaggi dei propri beniamini, che transiteranno ogni due ore sulla prova speciale di Mappa, in passato utilizzata per il Rally di Primavera. Si tratta in pratica di un grande “circuito” il cui percorso avrà inizio dinanzi al Municipio, dalla piazza Madonna di Fatima a Mussomeli, dove il rally scatterà alle ore 8,31 di domenica 16 marzo, toccherà la prova di Mappa e poi Villalba, dove è posto un controllo a timbro. Quattro i Parchi Assistenza previsti, tutti a Mussomeli in piazza MongibelloLe iscrizioni si chiuderanno lunedì 9 marzo, ma già si preannuncia una partecipazione oltremodo qualificata con la presenza della Fiat Grande Punto S2000 di Paolo Piparo, delle Renault Clio S1600 di Michele Giandalone, del locale Mingoia e dell’agrigentino La Rosa e delle Mitsubishi Lancer Evo di Di Lorenzo e del pilota di casa Territo.Le operazioni di verifica delle vetture e degli equipaggi iscritti si svolgeranno sabato 15 marzo presso l’Istituto Comprensivo 2° di Mussomeli dalle ore 9 alle 13,30, mentre le ricognizioni con vetture di serie si svolgeranno dalle 10,15 alle 16,00.L’arrivo è previsto per le ore 16,30, sempre in piazza Madonna di Fatima, dove i concorrenti giungeranno dopo aver affrontato i 162 km del percorso totale ed i 43 km delle 4 prove. La classifica sarà determinata dalla somma dei migliori tre passaggi realizzati. La premiazione prevista per le ore 18,30 presso la Palestra Comunale, concluderà la manifestazione.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

Il Barocco e il Serpotta.