Liverani: "Grazie a Zamparini per elogi"

Fabio Liverani, intervenuto a Calcio Parlato su stadionews24, si sofferma sugli elogi profusi dal presidente del Palermo Maurizio Zamparini nei suoi confronti.
"Le dichiarazioni di Zamparini? Non lo conosco personalmente, sicuramente lui ha i suoi modi di fare e avrà parlato con il mio procuratore cercando di spingere il più possibile. Ad oggi non ho firmato nulla, ma ringrazio il presidente per le belle parole spese in questi giorni. I miei inizi a Palermo? Sicuramente quella in cui militavo era una ottima primavera, arrivammo ai quarti di finale al Torneo di Viareggio. Quel Palermo era però una società con molte difficoltà in B, ora si punta a ben altri obiettivi. La città mi piace, la società si è mantenuta sempre a livelli alti, è una bella piazza. Il ruolo in campo? Non è un problema il numero di compagni a centrocampo, mi adatto sia nel modulo con due mediani che con tre. Se una società punta su di me penso che non sia per una plusvalenza ma per darmi il giusto spazio sfruttandomi al massimo. Percentuali? Il Palermo è favorito"


I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

PALERMO:DAL 24 CIRCOLAZIONE A TARGHE ALTERNE, UNA PAGINA WEB NEL SITO DEL COMUNE.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.