Amelia: “Quando è arrivata la proposta ho accettato subito”

26.06.2008
Amelia: “Quando è arrivata la proposta ho accettato subito”

“Ringrazio Zamparini e Foschi: da due anni cercano di portarmi qui e finalmente ci sono riusciti, era una cosa che volevo anch’io”. Marco Amelia non ha dubbi: Palermo è stata certamente la scelta giusta. “Sono contento di avere raggiunto l’accordo con la società rosanero prima dell’inizio degli Europei, una manifestazione per me molto importante. Tante volte in queste ultime stagioni sono stato vicino ad indossare questa maglia, è mancata solo la firma, ma poi per motivi che non sto qui a spiegare tutto è sfumato. Adesso ci siamo riusciti ed io sono felicissimo. Quando ho scelto di andare via da Livorno, non ho guardato alla possibilità di disputare la Champions League o la coppa Uefa ma cercavo l’ambiente giusto che mi permettesse di migliorarmi giorno per giorno: il Palermo mi ha dato quest’opportunità ed io ne sono fiero. Il mio primo obiettivo era rimanere in Italia e quando è arrivata la proposta del club rosanero ho accettato subito”. L’estremo difensore è convinto di essere approdato in una squadra altamente competitiva. “Mi sembra che il Presidente e il ds stiano lavorando molto bene sul mercato, hanno acquistato giocatori di valore. L’obiettivo primario di questo gruppo sarà quello di cercare fare bene e di diventare la prima squadra della seconda fascia. La cosa più importante è che i giocatori nuovi si amalgamino presto con i ‘senatori’, ma per questo possiamo contare su un allenatore bravo e preparato come Colantuono”.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.