PASS ZTL, IL RIMBORSO DELLE SOMME SARÀ AFFIDATO CON GARA D'APPALTO



Palermo,24 settembre 2008


Sarà affidato mediante asta pubblica il servizio di rimborso delle somme che i cittadini avevano versato per acquisire i pass da utilizzare nelle Ztl. Gli uffici comunali, infatti, hanno individuato nell'indizione di una gara d'appalto il percorso più idoneo sotto il profilo giuridico-amministrativo.

Il bando, già quasi definito nei dettagli, sta per essere mandato in pubblicazione. Questa soluzione prevale, quindi, sull'ipotesi di affidare il servizio mediante trattativa privata, l'altra possibilità che i tecnici avevano preso in esame. Non si procederà più, invece, all'invio delle lettere con le quali l'Amministrazione intendeva preannunciare formalmente il rimborso agli interessati, e ciò in considerazione del fatto che ormai da diverse settimane la notizia è ampiamente di dominio pubblico, essendo stata diffusa dall'Amministrazione e ripresa in più occasioni dai vari organi d'informazione. Il budget inizialmente destinato alla spedizione delle lettere potrà essere, così, risparmiato e riutilizzato.

Fonte: Comune di Palermo

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.