Reja: "Vinto contro un grande Palermo"


Napoli, 24 Settembre 2008

Intervistato da Sky, l’allenatore del Napoli, Edy Reja, rende onore al Palermo che, nonostante la sconfitta, ha ben figurato questa sera al "San Paolo".
"La nostra vittoria è molto importante perché ottenuta contro un grande Palermo - ha sottolineato il tecnico dei partenopei - La formazione rosanero ci ha messo sotto sul piano del gioco ed è stata la migliore squadra che abbiamo affrontato in questo avvio di campionato. Per questo il nostro risultato lo considero perfetto".
Reja esalta la prestazione dell’attaccante uruguaiano, Marcelo Zalayeta: "Nei giorni scorsi si era arrabbiato perché non lo avevo convocato ma a questo punto forse aveva ragione lui alla luce delle ultime due prestazioni che ha fornito. Hamsik? Sembra che abbia la calamita ai piedi, ha dei tempi di inserimento straordinari, è un grande giocatore".

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

PALERMO:DAL 24 CIRCOLAZIONE A TARGHE ALTERNE, UNA PAGINA WEB NEL SITO DEL COMUNE.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.