21 dicembre 2012: La fine della quarta era secondo i Maya.


17 Ottobre 2008.


Il 21 dicembre 2012 è, secondo il calendario maya e altri calendari centro-americani da esso derivati, la fine della quarta era.

Il calendario del popolo Maya era basato su tre diversi cicli. Il ciclo maggiore, o Lungo computo, dura esattamente 1872000 giorni (circa 5125 anni): il ciclo attuale termina il 20 dicembre 2012 e il 21 dicembre inizia il nuovo ciclo. Tale ciclo, tra l'altro, scade allo scadere anche della prossima precessione, che per alcuni segna l'inizio della New Age, o età dell'Aquario. In realtà questa dovrebbe accadere intorno al 2140, ma considerando che le ere in quanto tali durano millenni, uno scarto di un secolo può considerarsi un'approssimazione accettabile. A causa di questo, sono state formulate molte teorie secondo le quali tale data corrisponderà alla fine del mondo, o meglio, una sua radicale trasformazione, ossia la fine del mondo per come lo si conosce oggi. Secondo gli archeologi non esiste alcuna prova documentale che possa attestare che i Maya pensassero alla data del 21 dicembre 2012 come alla fine del mondo, risultano anzi diverse tavolette che riportano date anche molto successive al 2012, cosa che fa ritenere che essi non pensassero a questo giorno come all'ultimo. La fine di un ciclo del calendario era infatti vista dal popolo maya semplicemente come occasione di grandi celebrazioni per festeggiare l'ingresso nella nuova era, in questo caso il sesto ciclo. Secondo alcuni teorici della Teoria della Cospirazione la cosiddetta "elite globale" che governerebbe il mondo ha l'intenzione di utilizzare velivoli contraffatti come UFO per inscenare un attacco alieno, così che la popolazione mondiale si unisca attorno ad una sorta di Grande Fratello e ad una giunta globale corporativo-militare. Questo in stretta relazione con la tensione ed il timore di eventi catastrofici collegati alla fine del ciclo del Lungo Computo del Calendario Maya. Nell'ultima puntata del serial televisivo di fantascienza X-Files viene rivelato che il 22 dicembre 2012 (giorno di inizio del prossimo Lungo computo) è la data programmata da un popolo di alieni per invadere la Terra.

(Fonte Wikipedia

Nella puntata del 15 u.s. di Voyager, in onda su Rai due , la troupe di Voyager è tornata in Gran Bretagna per affrontare le ultime novità sui Cerchi nel Grano. Cosa hanno in comune i Crop Circle e le profezie Maya? Forse un salto evolutivo, come quello profetizzato dal popolo precolombiano nel 2012, e oggi evidenziato dalla comparsa nei campi di grano di figure e simboli Maya. E’ la fine di un’Era? Staremo a vedere.

(Fonte: Voyager )

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Le Chiese di Palermo: Santa Caterina Vergine e Martire.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.