MESSINA:PRESENTATI IL FRANCOBOLLO COMMEMORATIVO, LA CARTOLINA FILATELICA ED IL BOLLO SPECIALE REALIZZATO DA POSTE ITALIANE PER CENTENARIO SISMA 1908.

Messina, 31 Ottobre 2008

E' stato presentato stamani, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala Giunta di palazzo Zanca, sede civica del Comune di Messina, il francobollo che da lunedì 3 novembre sarà disponibile e ricorderà il tragico terremoto del 1908. All'incontro con i giornalisti sono intervenuti il sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, con il vicesindaco, on. Giovanni Ardizzone, che hanno anche presentato l'annullo speciale primo giorno di emissione, che Poste italiane ha realizzato insieme alla cartolina filatelica riproducente il francobollo, alla tessera filatelica ed al bollettino illustrativo, sul quale è riprodotta l´immagine della nuova emissione e l'annullo postale, i dati tecnici e la nota illustrativa dell'evento di cento anni fa. Nel corso dell'incontro cui ha preso parte l'assessore alle politiche scolastiche, Salvatore Magazzù e l'esperto per le politiche culturali, on. Luciano Ordile, il sindaco Buzzanca ha preannunciato l'impegno dell'Amministrazione per il settore culturale specie per recuperare le possibili contrazioni che il mercato crocieristico subirà per le vicende economiche internazionali. "Esportiamo cultura per importare risorse- agli ha detto – perche Messina per il 2010, dovrà attrezzarsi per le perdite di presenze di turisti che giungono a bordo delle navi da crociera , 237 mila lo scorso anno". Egli ha quindi annunciato che Messina ospiterà dopo l'8 marzo 2009, Il Fantastico Mondo di Picasso, mostra che la Fondazione Wurth ha allestito nelle sale Duca di Montalto del Palazzo dei Normanni, con 66 opere di Picasso. Il vicesindaco Ardizzone ha invece riconfermato l'accordo raggiunto con la Galleria degli Uffizi di Firenze, il cui direttore, Antonio Natali, sarà a Messina nella seconda decade di novembre per le intese organizzative per un evento culturale della prossima primavera. D'intesa con la Soprintendenza si promuoverà poi una mostra sulla scultura dei Gagini e del toscano Giovannangelo Montorsoli, autore delle fontane messinesi dell'Orione e del Nettuno. In occasione della emissione del francobollo, lunedì 3, intanto, dalle ore 8.30 alle 19, sarà attivato a palazzo Zanca, nei locali dell'Urp, al piano terra, un Ufficio distaccato di Poste Italiane dotato dell'annullo realizzato per l'evento. E' stata inoltre presentata la mostra documentaria "Messina attraverso le stampe d'epoca", che sarà allestita a palazzo Zanca dal 3 al 7 novembre con una selezione delle antiche stampe conservate all'Archivio storico comunale. La mostra sarà proposta in occasione dell'evento filatelico e completata dalla narrazione per immagini, "Messina nei secoli d'oro", che l'arch. Nino Principato terrà nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, lunedì 3 dalle ore 9, per le scuole cittadine prenotate, nel quadro delle iniziative per la conoscenza della storia cittadina tra i plessi di pertinenza comunale.

Fonte: Comune di Messina .

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.