Palermo, le vie dei tesori, presenta - Lo Steri -. L’arte, la poesia, la storia. Sette secoli di Sicilia.


QUARTO WEEKEND

LO STERI

Da venerdì 17 a domenica 19 ottobre


L’arte, la poesia, la storia. Sette secoli di Sicilia raccontati da un palazzo.

Dimora nobiliare, sede dei vicerè, della Regia Dogana, della Magna Curia, temuto quartier generale dell’Inquisizione, Tribunale, rifugio dei poveri, poi palazzo abbandonato al degrado e infine risorto con un restauro firmato da Carlo Scarpa e Roberto Calandra rimasto nella storia dell’architettura. Lo Steri, oggi sede istituzionale dell’Università degli studi di Palermo, è un edificio che custodisce sette secoli di arte e di storia della Sicilia. E di quella storia, di grandezze e miserie, di lussi e di violenze, conserva le tracce: il soffitto dipinto della Sala Magna, i loggiati, i graffiti dei prigionieri dell’Inquisizione già restaurati e inglobati nella Sala delle Armi, la Sala delle Capriate e, infine, la Vucciria di Renato Guttuso, l’opera-icona del mercato cittadino che l’artista volle regalare all’Ateneo. Dal francese antico oster, dimora sontuosa, o dal latino hosterium, palazzo fortificato, il palazzo offre una chiave di lettura per ripercorrere la storia siciliana: la mescolanza tra civiltà islamica e cristiana nel soffitto tardo trecentesco ancora figlio di tecniche arabe; le suggestioni della Scuola poetica siciliana che si era formata alla corte federiciana e aveva permeato l’élite del tempo; le stratificazioni del tempo visibili nella facciata appena restaurata. Ecco allora una tre giorni per conoscere il Palazzo da vicino. Per saperne di più....

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.