PALERMO: LOTTA AD EVASIONE DEI TRIBUTI, CONVENZIONE TRA COMUNE E AGENZIA DELLE ENTRATE.



Palermo, 20 Ottobre 2008.

E' stata sottoscritta, oggi, una convenzione tra Agenzia delle Entrate e Comune di Palermo per la lotta all'evasione fiscale. L'intesa, siglata per il Comune dal dirigente coordinatore del settore Tributi, Maria Mandalà, e per l'Agenzia, dal direttore regionale, Castrenze Giamportone, costituisce uno degli strumenti che l'Amministrazione Comunale adotterà per contrastare in modo efficace, a livello locale, l'evasione e/o elusione fiscale mediante l'interscambio di dati ed informazioni qualificate. Al Comune, che parteciperà agli accertamenti, andrà il 30 per cento delle maggiori somme relative ai tributi erariali riscossi a titolo definitivo, in seguito ad interventi che abbiano contribuito al buon esito dell'accertamento stesso. La collaborazione tra Comune e Agenzia delle Entrate si concretizzerà anche attraverso l'utilizzo di un sistema telematico per le "segnalazioni qualificate" provenienti da Palazzo delle Aquile e dirette all'Agenzia. In particolare, saranno segnalati i soggetti che, pur privi di partita Iva, svolgono attività imprenditoriale, i casi di affissioni abusive, il fenomeno di enti non commerciali che, in realtà, svolgono a pieno titolo attività commerciale. All'Agenzia delle Entrate saranno comunicati telematicamente anche altri illeciti, connessi alla realizzazione di opere di lottizzazione, nei settori della proprietà edilizia e del patrimonio immobiliare, e residenze fittizie all'estero. Inoltre, verrà segnalato il possesso e la disponibilità di beni indicativi di capacità contributiva da sottoporre ad accertamento sintetico.Dal canto suo, la Direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate trasmetterà al Comune le partite Iva aperte da soggetti residenti nel territorio comunale, i dati relativi ai contratti di locazione di beni immobili ubicati nel territorio comunale, e altre informazioni utili per la collaborazione fra i due enti. La convenzione avrà la durata di un anno e potrà essere rinnovata, dopo la verifica dei risultati raggiunti.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Le Chiese di Palermo: Santa Caterina Vergine e Martire.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.