PALERMO:GIUNTA COMUNALE, IL SINDACO HA NOMINATO I NUOVI COMPONENTI.

Palermo,21 ottobre 2008

Il Sindaco Diego Cammarata ha proceduto stamattina ad un rimpasto della propria Giunta. Sono stati nominati nuovi assessori Giulio Cusumano e Roberto Palma dell'Mpa, Ippolito Russo e Mario Tinervia di Forza Italia. Escono Sebastiano Bavetta, Filippo Cannella, Lorenzo Ceraulo ed Eugenio Randi. Contestualmente il Sindaco ha attribuito le nuove deleghe ai tre assessori dell'Udc nominati precedentemente, cioè Patrizio Lodato, Aristide Tamajo e Giovanni Di Trapani. Questa gli assessori che compongono la nuova Giunta (tra parentesi le rispettive deleghe): Mario Milone (vicesindaco, urbanistica, riqualificazione urbana della costa, risorse finanziarie e tributarie, società ed enti controllati e/o partecipate); Alessandro Anello (attività sportive, gestione e manutenzione impianti sportivi); Felice Bruscia (attività produttive, sportello unico, concessioni amministrative, aree e spazi pubblici, spazi pubblicitari, affissioni e riscossioni, rapporti con il consiglio comunale; Pietro Cannella (attività sociali, pari opportunità, interventi abitativi, assegnazioni beni confiscati unità uso abitativo); Marcello Caruso (pubblica istruzione, edilizia scolastica. Roberto Clemente - Personale, protezione civile, servizi demografici); Giulio Cusumano (ambiente, verde e arredo urbano, parchi e riserve); Giovanni Di Trapani (edilizia privata); Giuseppe Enea (risorse immobiliari, manutenzioni con esclusione delle strutture sportive, autoparco, beni confiscati, assegnazioni beni confiscati unità non abitative, servizi cimiteriali, gestione stadio Barbera); Francesca Grisafi (centro storico); Patrizio Lodato (opere pubbliche, espropriazioni, piano integrato trasporto pubblico di massa); Roberto Palma (turismo, ufficio relazioni con il pubblico, mercati, mercatini rionali e ambulanti); Ippolito Russo (decentramento e circoscrizioni);Raoul Russo (attività culturali, archivi e spazi espositivi, biblioteche, rapporti con l'Università, politiche giovanili); Aristide Tamajo (igiene e sanità); Mario Tinervia (traffico, mobilità e polizia municipale).

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.