CALCIO;ZAMPARINI CONTRO GLI ARBITRI: DANNEGGIATI SCIENTIFICAMENTE.

Roma, 10 nov. (Apcom) - L'espulsione di Antonio Nocerino sabato contro il Torino "è stata una vergogna" e ha "danneggiato scientificamente" il Palermo. Sono parole dure quelle del presidente del Palermo Maurizio Zamparini, che attacca senza mezze misure gli arbitri e critica l'atteggiamento della squadra nella partita di sabato persa sul campo dei granata. "Nel sistema sono un virus da eliminare. E' forse per questo perchè il Palermo è stato costretto a giocare in 10 in tre delle ultime partite", ha detto oggi Zamparini in conferenza stampa. "I miei giocatori sono corretti, Carrozzieri, Bresciano e Nocerino non sono dei cattivi", ha sottolineato il presidente rosanero. "Stasera attaccherò in tv chi ha arbitrato il Palermo nelle ultime partite, lasciandoci in dieci in tre gare nelle ultime cinque. In particolare - ha aggiunto - attaccherò Rizzoli, che anche a Roma l'anno scorso sbagliò con noi e che nelle ultime partite non mi è sembrato inappuntabile. Ha sbagliato fermando un'azione ed espellendo Nocerino: questo rosso è una vergogna, ci ha danneggiato scientificamente". La rabbia di Zamparini non diminuisce quando si sofferma sulla squadra. "Credo in questo allenatore, penso che starà con noi a molto ma anche a lui serve più autocritica. Se la squadra va in campo senza coglioni è ovvio che è l'immagine dell'allenatore", ha spiegato. "La soluzione deve trovarla Ballardini. Non mi interessano i modi, deve tornare a far giocare bene la squadra". E domenica al 'Barbera' arriva l'Inter: "Dovremo presentarci con lo stesso spirito della Reggina, convinti di potere fare la partita correndo il doppio degli altri". Ma senza favori: "Mi vergognerei se sabato contro l'Inter dessero al Palermo un rigore per compensare i danni subiti dalla squadra nelle ultime partite e solo perchè adesso mi sto lamentando". 


I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.