PALERMO:LA MOSTRA "PAESAGGI NEL TEMPO" APERTA FINO AL 28 NOVEMBRE.


Palermo, 14 Novembre 2008.

Proroga di due settimane per la mostra Paesaggi nel tempo - Paisajes en el tempo", in corso ai Cantieri culturali alla Zisa negli spazi della Grande Vasca e della Sala Blu Cobalto. La mostra, che doveva concludersi domani, sabato 15, resterà aperta fino a venerdì 28 novembre. Organizzata nell'ambito del progetto "Le Officine dell'Arte", d'intesa con il Comune di Palermo, è curata da Carlo Lauricella, Maia Rosa Mancuso (Accademia di Belle Arti di Palermo) e Maria Jesus Cueto (facoltà di Belle Arti di Bilbao - Università del Paese basco). Sono esposte una trentina di opere, tra installazioni, dipinti, video, sculture e fotografie di undici studenti dell'Accademia di Belle Arti di Palermo e altrettanti della facoltà di Belle Arti di Bilbao su un tema aperto, il paesaggio appunto, occasione di un percorso comune a più voci. La mostra è visitabile ogni giorno da lunedì a venerdì, dalle 16 alle 19. L'ingresso è gratuito.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.