CRISI: OSSERVATORIO SU NUOVE POVERTA' IN UNA CHIESA DI PALERMO.

(AGI) - Palermo, 5 gen. - Domani, alle 13, presso la Parrocchia dell'Acquasanta di Palermo, sara' inaugurato l'Osservatorio per il monitoraggio delle nuove poverta'. L'iniziativa, facendo eco alle azioni intraprese dall'arcivescovo di Milano, Dionigi Tettamanzi, che ha stanziato un fondo di un milione di euro per rispondere alle esigenze fondamentali dei figli della crisi finanziaria, vuole comprendere i bisogni della borgata palermitana e rispondere ad essi usufruendo delle risorse umane e dei materiali disponibili. "Non e' possibile - spiega don Angelo Mannina - accettare che nella notte di Natale, mentre, tra luminarie eravamo impegnati a contemplare l'icona del Bambino nato in una grotta per la salvezza degli uomini, si consumava in una grotta nell'indifferenza il dramma di una donna rumena". Il riferimento e' a una senzatetto polacca morta a Siracusa. Dopo l'inaugurazione dell'Osservatorio verra' condiviso con i poveri della citta' di Palermo un pranzo, "segno dell'impegno che la Parrocchia vuole assumere a vantaggio dei piu' poveri", ha aggiunto il sacerdote.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.