PALERMO, BALLARDINI "CON ATALANTA NON SI PUO' SBAGLIARE"


(AGI/ITALPRESS) - Palermo, 10 gen. - Davide Ballardini non si nasconde e fa sentire ai suoi ragazzi l'importanza di una gara che il Palermo vuole assolutamente vincere. Il tecnico rosanero, dopo la lunga sosta natalizia, attende con impazienza la sfida di domani contro l'Atalanta, un avversario che Ballardini tiene in massima considerazione. "Vincere domani sara' molto importante. Ho sempre detto che il Palermo dovra' sempre dimostrare di avere fame di vittorie - ha dichiarato Ballardini -. Quella nerazzurra e' una squadra che gioca insieme da tempo e l'organico e' stato rafforzato con l'acquisto di gente come Cigarini, Valdes e Vieri. Si tratta di una squadra molto competitiva per il nostro campionato, quindi e' importante vincere. La sosta e' stata lunga, ma le insidie della ripresa del campionato sono uguali a quelle di ogni altra domenica". Rispetto per la squadra di Del Neri, ma grande fiducia nei suoi uomini. "Penso di trovare domani un Palermo brillante e che sappia esprimersi per come sa. Miccoli - annuncia Ballardini - e' recuperato, sta bene, ieri si e' allenato con il gruppo dopo che era reduce da sedute personalizzate. Mchedlidze? Anche lui sta bene, ha smaltito l'influenza". Non ci saranno due titolari importanti della retroguardia rosanero: Bovo e Balzaretti, domani contro l'Atalanta potrebbe arrivare il turno di Capuano, uno dei giocatori dati come sicuri partenti in questo mercato di gennaio. Tante le voci di mercato che riguardano il Palermo.
"Non credo che la partita di domani potra' influire sulle scelte di mercato. La societa' - spiega il tecnico - sa bene quali sono le esigenze della squadra. Penso che una volta sfoltita la rosa, se serve sicuramene arrivera' qualcuno".

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

PALERMO:DAL 24 CIRCOLAZIONE A TARGHE ALTERNE, UNA PAGINA WEB NEL SITO DEL COMUNE.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.