Calcio; Inter, Moratti a Berlusconi: Conterò i rigori del Milan.

Roma, 27 apr. (Apcom) - Sette punti di differenza a cinque giornate dal traguardo non suggeriscono una volata scudetto. Per questo Inter e Milan, in attesa di capire se il tricolore si deciderà allo sprint, si affrontano a distanza a colpi di fioretto. Silvio Berlusconi dice di avere sentito da Adriano Galliani "che senza il gol di mano di Adriano nel derby" ora il Milan sarebbe ad un solo punto dai rivali nerazzurri? Massimo Moratti risponde con la stessa moneta. "Cosa penso di quello che ha detto Berlusconi? Penso che devo contare i rigori del Milan, poi vediamo...", ha affermato il presidente dell'Inter riferendosi ai 12 penalty ricevuti dai rossoneri in campionato, due nel solo match vinto ieri per 3-0 contro il Palermo e duramente contestato dal patron del club siciliano, Maurizio Zamparini. Moratti, all'indomani della sconfitta patita dalla sua Inter in casa del Napoli per 1-0, non fa drammi: "E' stata una partita-no, poteva finire tranquillamente 0-0. Noi dobbiamo solamente fare bene fino alla fine, non sono preoccupato", ha affermato il massimo dirigente del club di Via Durini. Moratti si è infine mostrato tranquillo circa il futuro dell'attaccante svedese Zlatan Ibrahimovic: "Ho visto l'intervista che ha rilasciato e non mi è sembrata così esagerata, tra l'altro è anche di qualche settimana fa. Parleremo con Ibra, lui è riconoscente", ha concluso Moratti.

poster canvas art riproduzione quadri

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.