Calciomercato/Palermo: Pastore vorrebbe rimanere in Argentina altri sei mesi dopo la conclusione del campionato. Zamparini: "Deve dire così".

Il team rosanero ne ha annunciato l'acquisto ma lui dal Sudamerica dice di voler rimanere all'Huracan. Il presidente rosanero minimizza: "Ha una partita importante fra pochi giorni, non può parlare in altro modo."


29 Giugno 2009.

Oggi sul quotidiano sportivo argentino Olé sono uscite, in prima pagina, dichiarazioni dello stesso attaccante Javier Pastore: “Ho già detto, e lo ripeto adesso, che voglio rimanere nel mio attuale club perchè credo che sia importante per la mia crescita di calciatore. Ho compiuto 20 anni nove giorni fa, e credo sia meglio attendere per poi trasferirmi in Europa quando sarò più maturo“. Legatissimo alla mamma, alla quale manda un bacio dopo ogni gol, il numero 16 dell’Huracan è stato anche nel mirino del Chelsea, oltre che osservato speciale di Diego Armando Maradona. Almeno così secondo le fonti argentine. Perché il presidentissimo Zamparini è di tutt'altro avviso. "Non voglio più parlare di Pastore. Il 5 luglio c'è una partita fondamentale per il campionato argentino, in cui l'Huracan si gioca lo scudetto. Ecco perchè ora lui non può parlare diversamente - dice il n.1 del Palermo -. "Se uno chiedesse di mercato a Pirlo prima di un Milan-Inter decisivo per lo scudetto come pensate che vi risponderebbe? Oggi mi hanno già chiamato per questa storia e io ho detto che comunque decide Pastore - ha aggiunto il patron rosanero - non intendo parlare di cifre e contratti finchè non finisce il campionato argentino".

Fonte:
  1. Repubblica.it;
  2. Mediagol.it;
  3. Calcioblog.it.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.