CALCIO/PALERMO: BALLARDINI, MIO ADDIO E' PROBABILE. JUVE MIO SOGNO.

(ASCA) - Roma, 4 giu - ''Il presidente ha una maniera tutta sua di gestire i rapporti col tecnico. Ci siamo confrontati, ho espresso la mia opinione e probabilmente si trovera' una soluzione. E la soluzione probabile e' l'addio, e' probabile che ci si lasci''. Lo ha spiegato il tecnico del Palermo, Davide Ballardini, intervenendo ai microfoni di Radio Kiss Kiss.

''Ho incontrato il presidente dopo una stagione esaltante e non ho condiviso certe esternazioni e un certo modo di gestire i rapporti - ha aggiunto Ballardini -. Ma nei confronti di Zamparini nutro grande riconoscenza e grande stima, cosi' come gli ho detto. Poi, lui ha una sua maniera di gestire le societa', i rapporti con le persone che lavorano con lui, e io non sempre mi trovo d'accordo con il pensiero del presidente. E dopo un anno bellissimo e vissuto intensamente sotto tutti gli aspetti, ho manifestato questi miei dubbi, tutto qua. C'e' una maniera di lavorare ed un'altra ancora di farlo. E non e' detto che quella dell'uno sia migliore di quella dell'altro''.

L'addio non e' pero' ancora definitivo: ''Ci siamo dati una scadenza - ha spiegato l'allenatore rosanero - che e' il dieci di questo mese, ma tutto e' stato fatto in maniera serena. La Juve, la Lazio o l'Atalanta? Io credo che lo si debba chiedere ai rispettivi club. Al momento non sono stato contattato da nessuno. Bisogna chiedere ai dirigenti di queste tre societa' perche' io non so purtroppo proprio nulla. Ma se chiamasse la Juve si realizzerebbe il sogno di una vita, sarebbe bellissimo'', ha concluso.

luq/uda/ss

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.