Bertolo: "A Palermo per dare il massimo".


17 Luglio 2009.

Questa mattina alla “Jacques Lemans Arena” di St. Veit si è svolta la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto rosanero Nicolàs Bertolo, che oggi si è allenato per la prima volta insieme ai compagni . “Sono molto felice di essere approdato in questa squadra formata da brave persone ed ottimi calciatori- ha detto il centrocampista argentino-. Ieri, al mio arrivo in albergo, Zenga mi ha dato il benvenuto e mi ha detto di lavorare con calma perchè vengo da un breve periodo di inattività. Ho scelto il Palermo perchè ho gradito il modo in cui si è manifestato l’interesse nei miei confronti, finalmente realizzerò il sogno di giocare nella Serie A italiana. Il presidente Zamparini ha detto che sono il vero colpo del mercato estivo? Sono compiaciuto ma voglio dimostrare di essere stato solo un acquisto azzeccato per il Palermo e voglio farlo il prima possibile, le mie aspettative sono sempre le migliori e voglio dare il massimo. Sono un centrocampista con uno stile personale, non ho mai notato caratteristiche simili alle mie in altri giocatori. Posso giocare sia a destra che a sinistra e i miei moduli prediletti sono il 4-3-1-2 e il 4-4-2. In questo primo giorno di lavoro ho notato delle differenze rispetto al metodo adottato in Argentina, in cui l’allenamento è incentrato sulla corsa mentre qui si lavora molto con il pallone. Chi conosco dei miei nuovi compagni? Ho visto alcuni filmati e mi hanno colpito Miccoli, Cavani, Simplicio e Migliaccio, che sono degli ottimi calciatori. Sono molto fiducioso per la stagione che sta per iniziare, vengo a Palermo per dare il meglio di me stesso. La prima impressione sulla città è stata molto positiva, mi ha affascinato il mare di Mondello. A breve mi raggiungerà anche la mia fidanzata, che presto darà alla luce la nostra primogenita”.

Fonte: ilpalermocalcio.it

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.