CALCIO/PALERMO: BALZARETTI, NON MI MUOVO DA QUI, VOGLIO L'EUROPA.

(ASCA) - Palermo, 11 Agosto 2009 - ''L'interessamento del Napoli? Non ho nessuna intenzione di muovermi da Palermo. Ho un buonissimo rapporto con la città, i compagni e l'allenatore, resterò' di certo almeno per i prossimi due anni e voglio ringraziare il Presidente Zamparini e il ds Sabatini per le belle parole che hanno speso nei miei confronti''. Cosi' dal sito dei rosanero Federico Balzaretti, difensore del Palermo, ha voluto ribadire la propria volonta' di continuare a vestire la maglia rosanero.

Balzaretti, quindi, segnala che ''rispetto allo scorso anno la squadra e' più compatta e dopo una bellissima stagione si avverte un clima diverso, grazie alla fiducia che e' stata data al gruppo storico''. L'impegno di Tim Cup contro la Spal? ''Dopo l'esperienza negativa dello scorso anno - ricorda il difensore rosanero - con il Ravenna, sappiamo che squadre come queste non devono essere sottovalutate. Vogliamo passare il turno per andare avanti in questa competizione che potrebbe aprire le porte dell'Uefa, e' certamente un nostro obiettivo''.

Per quanto riguarda il campionato, Balzaretti segnala che ''ci sono tante squadre sullo stesso livello ma sarà il campo a parlare. Noi lotteremo per un posto in Europa, forti degli innesti che hanno arricchito il livello della squadra, anche se sara' senza dubbio un torneo difficilissimo. Credo che Liverani sia insostituibile, ha delle caratteristiche uniche ma chi lo ha sostituito lo scorso anno ha fatto bene e credo che cio' si ripetera' anche nel corso nella stagione che sta per iniziare''.

Infine Balzaretti parla del rapporto con Zenga. ''E' molto buono, lui ha una grande personalita' e tanta voglia di vincere.

Speriamo di toglierci insieme a lui numerose soddisfazioni'', e sui nuovi arrivati, come Pastore, Rubinho e Goian, il difensore non ha dubbi ''hanno delle buone qualita' e saranno un'arma in piu' per il Palermo''.

dod/sam/ss

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

Il Barocco e il Serpotta.