CALCIO/PALERMO: RUBINHO, SONO VENUTO QUI PER MIGLIORARMI.

(ASCA) - Palermo, 5 ago - ''Sono molto felice perche' sono arrivato in una grande piazza in cui trovero' un presidente entusiasta ed un ottimo allenatore che mi aiuteranno a crescere e diventare un giocatore importante''. Lo afferma Moedim Rubens Fernando detto Rubinho, neo portiere del Palermo, durante la conferenza stampa di presentazione.

Rubinho, tra i motivi della sua venuta a Palermo, spiega: ''la presenza di Zenga in panchina ha influito sulla mia scelta, spero di poter imparare da lui qualche segreto per poter coronare il mio sogno di vestire la maglia della mia Nazionale. Lo scudetto'? Io condivido tutto quello che hanno detto il presidente e l'allenatore, sara' un campionato difficile ma noi lotteremo fino alla fine''. ''Non so - punualizza il brasiliano - se sono uno dei portieri piu' forti d'Italia, a me interessa continuare a lavorare con sacrificio per raggiungere gli obiettivi della squadra''. Della citta' e dei tifosi, Rubinho ha fatto affidamento sulle parole di un ex rosanero dallo scorso anno al Genao e segnala: ''Biava mi ha parlato benissimo di Palermo, lui e' innamorato di questa citta' e qui ha trascorso cinque anni importantissimi''. Il neo acquisto rivolge un pensiero al suo predecessore, Marco Amelia, sostenendo: ''Sara' un piacere prendere il posto di un portiere campione del Mondo e sono orgoglioso di sapere che il presidente Zamparini sia entusiasta del mio acquisto, faro' il massimo per ripagare la sua stima. A mio parere il Palermo si pone subito dopo le grandi, alla pari con squadre del calibro di Lazio e Udinese e con il modo di lavorare adottato da Zenga possiamo arrivare in alto. In rosanero - conclude - ritrovero' Cesare Bovo, abbiamo giocato insieme un anno a Genova. Adesso siamo piu' maturi e consapevoli di poter fare bene''.

dod/mcc/ss

La conferenza stampa del neo portiere del Palermo al seguente link:
http://www.ilpalermocalcio.it/it/0809/video.jsp?id=17851

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.