Il diploma paga, a tre anni dal titolo il 52,6% dei ragazzi trova un lavoro. Ma nel Sud si arranca.

Roma, 6 ago. (Adnkronos/Labitalia) - Il diploma paga e, specialmente quello conseguito con percorsi professionalizzanti, aiuta a trovare un lavoro. Nel 2007, infatti, a tre anni dal conseguimento del titolo, il 67,4% dei diplomati è attivo nel mercato del lavoro: oltre la metà è occupata (52,6%), mentre il 14,8% è in cerca di un'occupazione. Il 29,9% dei 415.247 diplomati del 2004 è invece impegnato esclusivamente negli studi universitari. E tra i diplomati in percorsi professionalizzanti, a tre anni dal titolo, lavora il 75,5% dei giovani. Lo rivela l'Istat che oggi ha diffuso i risultati della quarta Indagine sui percorsi di studio e di lavoro dei diplomati, relativa all'anno 2007 (i ragazzi intervistati si sono diplomati nel 2004). Per saperne di più.....

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

PALERMO:DAL 24 CIRCOLAZIONE A TARGHE ALTERNE, UNA PAGINA WEB NEL SITO DEL COMUNE.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.