Calcio/Palermo: Zamparini dice "Siamo da retrocessione".

28 Sett. 2009.

Dopo il pareggio di Roma contro la Lazio dell'ex tecnico Davide Ballardini il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, ha dichiarato: "In questo momento non siamo una squadra da scudetto, siamo una squadra da retrocessione. Siamo ancora un laboratorio, finora non abbiamo certo visto un bel Palermo". Il Presidente Zamparini della sua squadra poi dice: "Contro la Lazio è un buon punto anche se ieri è arrivata una prestazione tra le peggiori di queste ultime sei partite di campionato - ha ammesso il numero uno rosanero -. A me non piace il Palermo remissivo, mi piace il Bari che a San Siro si gioca la partita. I miei hanno giocato solo 15', poi si sono rintanati subendo il gioco della Lazio e l'atteggiamento di corsa e di proposizione. Una gara negativa. L'unico dato positivo è il risultato, propiziato dall'ingresso di Cavani, uno dei pochi che corre tutta la partita. Probabilmente a questa squadra manca un punto essenziale come Liverani. Un giocatore che si deve inserire come Pastore. La classifica non ci premia. Non è stato fino a ora un buon Palermo. Miccoli? In queste gare in trasferta dove non ritorna non può fare tutto". Circa la sostituzione del portiere titolare Rubinho con Sirigu ha poi dichiarato : "Il consiglio l'ho chiesto a Zenga e su sua indicazione ho fatto lo scambio - ammette Zamparini -. Nessun rimpianto. Un domani può essere un errore ma quando me lo hanno proposto ho accettato. Rubinho ha fatto benissimo a Genova e purtroppo siamo incappati in un momento negativo, speriamo torni il portiere di una volta". Contro la Lazio, però, il giovane portiere Sirigu ha sostituito benissimo il più esperto collega. "E' un portiere che abbiamo da anni e finalmente ha avuto la possibilità di esordire, abbiamo avuto una crisi temporanea del titolare e sono contento di avere Sirigu: se continua così resta in porta". Sulla prossima di campionato il Presidente Zamparini ha poi dichiarato: "Quella partita la vinciamo. La Juve è forte ma il Palermo è squadra tosta e lo dimostreremo. Secondo me la formazione di Ferrara vincerà lo scudetto. Ha la mentalità da provinciale in una squadra di campioni. Il Milan balbetta perché non ha pensato mai a fare un rinnovamento". E la Samp in vetta? "Il Palermo non è da scudetto, non lo è neanche la Samp".

Fonte: Repubblica.it

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.