CALCIO/PALERMO: ZENGA, CON L'UDINESE SONO OTTIMISTA, CREDO NEL GRUPPO.

(ASCA) - Palermo, 24 ott - ''Ogni partita e' difficile ma sono ottimista perche' ho una grandissima fiducia nei miei giocatori.

Sono convinto che il lavoro che svolgiamo giornalmente ci portera' ad esprimerci al massimo perche' non abbiamo limiti''.

Lo afferma dal sito dei rosanero Walter Zenga, allenatore del Palermo, alla vigilia dell'incontro casalingo con l'Udinese.

Zenga si sofferma sul rapporto con il presidente Zamaprini e sottolinea: ''Io mi sono sempre confrontato con i presidenti e le dirigenze delle squadre che ho allenato poiche' il confronto e' il mezzo migliore per lavorare insieme, bisogna essere sempre leali e sinceri senza dirsi le cose passando per terze persone.

Il fatto che il Presidente abbia detto di sentirsi parte del gruppo ci rende molto felici, e' proprio il gruppo a fare la forza di una squadra''.

Poi il mister rosanero parla del modo di come far giocare la squadra facendo comprendere che lui non e' ''innamorato'' di un solo schema, e difatti riferendosi al 3-4-1-2, utilizzato nelle partite vittoriose con la Juve e a Livorno, precisa: ''Non credo esista un modulo che faccia vincere sempre, e' fondamentale la consapevolezza dei giocatori di sentirsi liberi di esprimersi nella maniera piu' consona''.

Zenga, infine, analizzando gli avversari friulani, ricorda che ''nell'Udinese non c'e' solo Di Natale da temere, mi riferisco anche a giocatori come Basta e Lukovic, con i quali ho vinto un campionato ed una coppa con la Stella Rossa''.

dod/uda/ss

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Le Chiese di Palermo: Santa Caterina Vergine e Martire.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.