MALTEMPO: PALERMO, ALLAGAMENTI E NUOVA FRANA IN BORGATA.


Visualizzazione ingrandita della mappa

(AGI) - Palermo, 2 ott. - I nubifragi che nelle ultime ore hanno causato un disastro a Messina hanno investito con violenza anche Palermo, dove una nuova frana si e' verificata nella borgata di Belmonte Chiavelli, dove gia' le piogge dei giorni scorsi avevano provocato uno smottamento tale da rendere necessario lo sgombero di 70 abitanti. Allagamenti di grandi proporzioni hanno reso impraticabili molte strade, tra cui via Oreto, via Messina Marine e la Circonvallazione, arterie decisive per l'entrata e l'uscita dalla citta', dove centinaia di automobilisti sono rimasti incolonnati per ore. Tra i mezzi bloccati anche un'ambulanza proveniente da Gibilrossa e che trasportava un uomo di 31 anni rimasto poco prima ferito gravemente in un incidente stradale. Il mezzo di soccorso e' rimasto intrappolato in via Ciaculli, in un metro d'acqua e fango, irraggiungibile da altri mezzi di soccorso. Il ferito a bordo, con un trauma cranico, era intubato e la bombola d'ossigeno cui era attaccato aveva un autonomia di ancora 15 minuti. Sul posto e' giunta una pattuglia della Stazione carabinieri di Palermo Villagrazia, e due militari sotto la pioggia battente hanno recuperato un cavo di fortuna, si sono immersi nel fiume di fango e hanno agganciata l'ambulanza al loro fuoristrada Land Rover per trainarla fuori.
E' stato poi necessario il trasbordo del giovane su di un'altra ambulanza, nel frattempo inviata sul posto. E' stato impossibile accedere all'sopedale piu' vicino, il "Buccheri La Ferla" perche' la zona del Pronto Soccorso si era trasformata in un lago. L'operatore del 112 ha allora guidato la pattuglia dei carabinieri che faceva da staffetta all'ambulanza lungo un itinerario praticabile fino all'ospedale Civico, dove il ferito e' stato ricoverato in prognosi riservata.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Le Chiese di Palermo: Santa Caterina Vergine e Martire.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.