Un giorno, in un bosco incantato.....

Monreale, lì 18 Ottobre 2009.

Un giorno una principessina di nome Maria Teresa andò in un bosco incantato. La principessina andò all'albero sacro.

L'albero sacro esaudiva tutti i desideri espressi da ogni persona. La principessina voleva esprimere il desiderio di avere il potere della guarigione degli animali.

Il giorno dopo la principessina vide che era cambiata perchè intorno a sè c' erano due uccellini e quattro coniglietti. Lei non aprì bocca però riuscì a parlare con i sei animali. Lei pensò:"Ma come è possibile?"I coniglietti le risposero: "noi siamo venuti per essere protetti. Abbiamo paura perchè nel nostro bosco vive Lord Nero il Maligno." La principessina disse loro: " E voi uccellini?" Gli uccellini risposero: "Noi siamo venuti perchè nei cieli c'è uno spirito oscuro e pian piano si va allargando schiavizzando i nostri piccoli. Allora andiamo, ok?"

La principessina non sapeva che lei avesse anche il potere di sconfiggere il male ma iniziò a lottare per i suoi animali. La principessina, con somma sorpresa, riuscì a battere Lord Nero il Maligno e lo spirito oscuro. Fu così che da quel giorno fu nominata "La protettrice del bosco."

di "Toscano M.Teresa"

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.