Calcio/Palermo: Il Chievo Verona ritorna a vincere al Bentegodi battendo il Palermo per una rete a zero. Cronaca ed HIGHLIGHTS.

AC Chievo Verona

vs.
US Palermo


29 Nov. 2009.

Il Chievo Verona ritorna a vincere al Bentegodi; purtroppo lo fa a discapito del nostro amato Palermo che, pur avendo cambiato la guida tecnica, soccombe al Bentegodi per una rete a zero, confermandosi una squadra che, malgrado il buon tasso tecnico, non riesce a fare risultato in trasferta offrendo, il più delle volte, delle opache prestazioni.

Anche oggi la compagine rosanero, malgrado ci avesse regalato una brillante vittoria in Coppa Italia contro la Reggina, all'esordio in panchina del neo allenatore Delio Rossi, ha dimostrato poca reattività e poca brillantezza degli undici titolari in campo.

Se poi ci aggiungiamo un inatteso nervosismo sul campo di gioco, dovuto alla mancata espulsione di Liverani al 23', reo di aver colpito con una manata Bentivoglio, la poca lucidità delle punte rosanero sotto rete, la giornata storta dei difensori rosanero, eccovi servita, a mio giudizio, la più brutta prestazione dell'undici rosanero in questa stagione.

Squadre in campo. Delio Rossi, che può contare sul recuperato Balzaretti, schiera un 4-3-1-2 con Simplicio alle spalle di Cavani e Miccoli. Modulo speculare quello adottato da Mimmo Di Carlo, con il tandem offensivo Pellissier e Abbruscato supportato da Bentivoglio trequartista. Si inizia. Al 6’ discesa di Nocerino sulla destra, Mandelli anticipa Simplicio in angolo. A 16’ bella combinazione Pellissier, Bentivoglio. Passaggio filtrante verso Pinzi che tira forte di esterno destro sul primo palo alla destra di Sirigu. Bella risposta in angolo dell’estremo difensore siciliano. Un minuto dopo spinge il Chievo: cross di Mantovani, Sirigu blocca in presa alta. Al18’ occasione per il Palermo: su cross di Miccoli Bresciano al volo, tiro deviato da Morero in angolo.

20’ Punizione dal limite per i gialloblu per un’entrata di Bovo su Pellissier: Bentivoglio alto sopra la traversa alla destra di Sirigu;

23’ Primo cartellino giallo della partita: è per Liverani che con un gesto di stizza tenta di colpire con una manata Bentivoglio che sino a quel minuto lo aveva marcato stretto riuscendo a bloccare le giocate del regista rosanero;

25’ Botta dai 25 metri di Marcolini, palla alta;

28’ Tiro di debole di Abbruscato dopo una bella combinazione con Pellissier. Tiro che spegne tra le braccia di Sirigu;

33’ Bella progressione di Rigoni che al limite dell’area appoggia per Bentivoglio.Tiro alto sopra la traversa;

34’ Grande azione di Pinzi che lancia Abbruscato sul filo del fuorigioco che, tutto solo davanti a Sirigu, appoggia al centro per Bentivoglio che scivola al momento di calciare in rete;

38’ Cartellino giallo per Mandelli per fallo su Miccoli: per il centrale gialloblù si tratta della seconda ammonizione stagionale;

40’ Ammonizione per Simplicio per fallo tattico su Rigoni a centrocampo;

42’ Punizione dal limite di Miccoli. Botta respinta da Bentivoglio in barriera;

43’ Occasionissima per Cavani che sfiora il gol con un tiro da fuori area. Palla che sfiora il palo alla destra di Sorrentino;

45’ Rocchi segnala un minuto di recupero;

48’ Ammonito Pinzi per fallo su Bresciano: sesto cartellino stagionale per il centrocampista gialloblù;

50 Brivido per i gialloblù: invenzione di Miccoli che smarca al centro dell’area Bresciano. Rasoterra fuori di poco alla destra di Sorrentino;

54’ Chievo in vantaggio. Gol di Abbruscato. Cross di Pinzi, testa di Mandelli, grande parata di Sirigu che, con la complicità di Bovo e Kajer, respinge su Abbruscato bravo ad insaccare in semirovesciata;

56’ Mischia in area gialloblù: Balzaretti dalla destra crossa , Mantovani bravo ad anticipare Kjaer;

62’ Miracolo di Sorrentino. Azione rocambolesca con tiro di Cavani, deviato da Morero sui piedi di Simplicio. Bravissimo l’estremo difensore gialloblù a chiudere lo specchio della porta e a respingere;

65’ Ancora Palermo pericoloso con tiro di Cavani da fuori area: palla fuori;

65’ Prima sostituzione per gli ospiti: Migliaccio rileva Simplicio;

66’ Proteste per il pericolo per un presunto fallo di Morero su Miccoli: cartellino giallo per l’attaccante ospite;

67’ Prima sostituzione per i gialloblù: fuori Marcolini dentro Ariatti;

68’ Secondo cambio per il Chievo: fuori Abbruscato dentro Bogdani;

68’ Cross di Cassani, testa di Cavani palla alta;

69’ Secondo cambio per il Palermo: Budan per Cavani;

71’ Ammonizione per Bovo per proteste;

75’ Bell’invenzione di Bentivoglio che lancia ottimamente Pellissier. Bravo il capitano ad accentrarsi e a concludere di destro. Palla alta sopra la traversa;

76’ Terzo e ultimo cambio per il Palermo: Hernandez rileva Nocerino;

78’ subito pericoloso il neo entrato Hernandez che raccoglie una sponda di Budan e lascia partire un tiro da fuori area che si spegne alto sopra la traversa;

80’ Occasionissima per Pellissier: grande assist di Ariatti che lancia il capitano gialloblù, bravo a vincere in velocità il duello con Kjaer. Tiro di Pellissier fuori di poco alla sinistra di Sirigu;

83’ Ultimo cambio anche per il Chievo: Scardina,al debutto stagionale, rileva Mandelli;

85’ Punizione di Bentivoglio dal limite. Palla alta;

90’ Assegnati cinque minuti di recupero.

Un minuto dopo il 90’ i rosanero restano in dieci a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Liverani. Dopo cinque minuti di recupero Mazzoleni fischia la fine: il Palermo resta fermo a quota 17 e viene scavalcato proprio dal Chievo che sale a 18 punti.

Ci aspettavamo qualcosa di più dal nostro amato Palermo. Continuando così si rischia seriamente di invischiarsi nella palude della zona bassa della classifica e a dover competere con squadre che, a differenza del Palermo, sono state allestite per salvarsi. Speriamo che il nuovo staff tecnico riesca a far cambiare rotta alla squadra in modo tale da puntare a ben altre posizioni di classifica.

Gli Highlights della partita:



Fonte:


I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

Il Barocco e il Serpotta.