Un tuffo...in padella!

da http://protonutrizione.blogosfere.it/

25 Agosto 2010.

Quante volte avete desiderato prearare a casa quella deliziosa zuppa che avete gustato durante le vacanze? Quante volte vi siete arenati perché i nomi di tutto ciò che nuota sono spesso di orgine dialettale e cambiano da zona a zona? Ora le cose diventano più semplici. Conoscere e cucinare il pesce mediterraneo è un testo che vuole unire alla conoscenza della materia prima e delle sue possibilità gastronomiche, anche quella della morfologia, degli ambienti naturali e delle caratteristiche specifiche. I pesci, i crostacei e i molluschi più diffusi nel Mediterraneo e più comunemente presenti in pescheria e sulle nostre tavole sono illustrati anche grazie a foto scattate da esperti subacquei. Di ogni specie prescelta è proposta una scheda molto esaustiva, correlata di vari metodi di preparazione. Completano il libro alcuni capitoli sulle caratteristiche nutrizionali, l'acquisto, il decadimento, la pulizia, i metodi di cottura e le particolarità del pesce d'allevamento. Per saperne di più, leggi tutto l'articolo.

Fonte: Turista per Mail a francesco_toscano@libero.it

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

PALERMO:DAL 24 CIRCOLAZIONE A TARGHE ALTERNE, UNA PAGINA WEB NEL SITO DEL COMUNE.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.