Calcio, Europa League: Palermo 1 vs Losanna 0.

30 Sett. 2010.

Il Palermo batte il Losanna per una rete a zero e mette in cascina tre punti importanti per il suo preseguo nella competizione europea. Ci pensa Giulio Migliaccio, al 34' del secondo tempo, a battere il portiere avversario con un colpo di testa in area di rigore avversaria, in corsa, a seguito di un cross dalla fascia sinistra partito dai piedi dell'argentino Javier Pastore. Il Palermo dopo la vittoria di oggi affianca in classifica i cechi dello Sparta Praga a quota tre punti, quest'ultimi battuti in giornata dai russi dello CSKA Mosca per tre reti a zero che primeggiano nel girone con sei punti.

In generale, una prestazione opaca quella dei rosanero allenati da Delio Rossi che hanno lasciato agli avversari, in più circostanze, ampi margini di manovra rischiando più volte, sia nel primo che nel secondo tempo, di andare in svantaggio.

Una nota dolente l'infortunio di Miccoli che è stato costretto ad abbandonare il rettangolo di gioco quasi allo scadere del primo tempo per un infortunio al polpaccio. Oggi si è visto un Palermo in affanno che mostra notevoli limiti nella costruzione delle azioni offensive in assenza di Fabio Liverani e moltissimi errori in fase di non possesso palla.

Restano comunque i tre punti finali che fanno morale e che consentono alla squadra di affrontare la trasferta di Firenze di Domenica prossima con animo sereno.

Forza Palermo!!

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Naro (AG) fra miti e leggende.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.