Calcio, serie A Tim: Il Palermo ha un punto in meno in classifica rispetto all'anno scorso.


8 Nov. 2010.


Dopo la meritata vittoria di ieri sera contro il Grifone, il Genoa 9 volte Campione d'Italia (negli ultimi anni del XIX sec. d.C. e nei primi decennio del XX sec.), il Palermo, che nelle ultime due partite era uscito sconfitto dai campi di gioco calpestati (il Friuli contro l'Udinese, il Barbera contro la capolista Lazio) scala la sua posizione in classifica andandosi a collocare all'ottavo posto con quattordici punti, a quattro punti dalla Juventus e dal Napoli che occupano rispettivamente il quarto ed il quinto posto in classifica.

Nella stagione scorsa (Serie A Tim 2009/2010) alla fine della decima giornata di campionato, era il 28 Ottobre 2009, il Palermo, battuto per cinque reti a tre dalla capolista Inter al Meazza, si collocava alla medesima posizione di classifica occupata in questo campionato, l'ottavo posto, con un punto in più conquistato (15 punti), avendo vinto quattro delle partite giocate, tre ne aveva pareggiato e tre perse.

Sino alla decima giornata dello scorso campionato di calcio, il Palermo aveva realizzato 15 reti e ne aveva subito 14.

Quest'anno, invece, a differenza dell'anno scorso, ha realizzato 16 reti e ne ha subito 13. In casa ha conquistato 8 punti e fuori casa 6 punti.

Nella speranza che la nostra amata squadra del cuore possa ripetersi anche quest'anno nel centrare almeno uno dei due traguardi europei, nel ringraziarvi per l'attenzione, mi congedo da voi esclamando:

Forza Palermo!!!

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Il Barocco e il Serpotta.