Calcio, serie A Tim: Milan 3 vs Palermo 1. Un risultato falsato da tanti errori arbitrali in danno del Palermo.

10 Nov. 2010.

Il Palermo perde questa sera per tre reti ad uno contro il Milan allo stadio "G. Meazza" di San Siro di Milano, in seguito a numerose sviste arbitrali che hanno falsato il risultato consentendo alla compagine rossonera di aggiudicarsi i tre punti in danno di un ottimo Palermo che, sino al 77^ del secondo tempo, aveva ampiamente meritato il risultato di partità di 1 a 1 (il Milan era passato in vantaggio con  Alexandre Pato al 19^ del p.t. mentre il Palermo aveva pareggiato al 63^ del s.t. con Bacinovic). Ne consegue che il Milan, forte dei tre punti conquistati immeritatamente nei confronti della nostra squadra del cuore, scavalca la Lazio e si pone in testa alla classifica del campionato di Serie A a ventitré punti. Una vittoria non meritata, secondo molti, quella degli uomini di Allegri che con l'aiuto della terna arbitrale, dopo il pareggio del Palermo, passano in vantaggio su rigore  calciato da  Zlatan Ibrahimovic, a seguito di un  inesistente fallo che l'arbitro Banti presumeva fosse stato commesso da Sirugu su Ambrosini, azione in precedenza viziata da un fallo di mani dello stesso centrocampista rossonero. Il terzo gol dei padroni di casa è invece viziato dal fuori gioco di Ibraimovic, non visto dall'arbtiro e dai suoi assistenti, che consentono allo svedese di mandare in gol , in un'azione di contropiede, il brasiliano Robinho all'83^. In conclusione: tifosi rosanero amareggiati dall'ennesimo torto arbitrale patito dalla propria squadra del cuore. Se si considera ancora che nel corso della partita non sono stati concessi ben due calci di rigore a favore del Palermo ( il primo su fallo di  un difensore rossonero sul cileno Pinilla, il secondo su fallo di mani di Boateng a seguito di una punizione calciata da Fabrizio Miccoli) il variegato mondo dei tifosi rosanero si ritiene legittimato a credere che in futuro, per la legge di compensazione dei torti arbitrali patiti, la loro squadra del cuore sarà ampiamente ricompensata.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.