Calcio, Europa League: Al 58' atterrato in aria avversaria Kasami ma l'arbitro nega il rigore.

Mercoledì 15 Dic. 2010.


Anche in Uefa Europa League il Palermo non ottiene rigori. Al 58' del secondo tempo regolamentare, infatti, Kasami, servito in aria da Joao Pedro, è stato atterrato in aria da un difensore svizzero ma l'arbitro ha giudicato l'azione regolare. Il risultato, al 64' del secondo tempo, resta ancora bloccato sul punteggio di 0 a 0. Pochi istanti dopo clamorosa occasione sprecata da Joao Pedro che tira fuori dallo specchio della porta avversaria  su respinta del portiere svizzero che neutralizza un tiro da fuori area di Kasami. Al 67'  clamorosa traversa per il Losanna su tiro da fuori area di Celestini, 35 anni e bandiera del Losanna che oggi chiude la sua lunga carriera.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.