Calcio, Serie A Tim: Genoa 1 Palermo 0. Cronaca ed highlights della partita.

13 Marzo 2011. Quinta sconfitta consecutiva della nostra amata squadra del cuore che oggi, ahi noi, perde in casa del Grifone per una rete a zero. 
Il cambio tecnico delle scorse settimane deciso dal Presidente, Serse Cosmi al posto di Delio Rossi, non sembra aver giovato agli undici rosanero i quali, benché oggi abbiano disputato una discreta partita lontano dalle mura amiche e dimostrato di essersi scrollato di dosso la pesante sconfitta per sette reti a zero maturata in casa contro l'Udinese, devono arrendersi ai rossoblu allenati dall'ex tecnico Ballardini passati in vantaggio al 77' con un gol di Floro Flores. 
Serse Cosmi cambia modulo e schiera un inedito 3-4-1-2 con una difesa formata dal trio  Munoz, Bovo, Migliaccio,  centrocampo con  Balzaretti, Nocerino, Bacinovic, Cassani, davanti a quali Javier Pastore che avrebbe dovuto rifornire giocate al terminale offensivo formato dal duo Miccoli - Hernandez. Ho usato il condizionale, ahi noi, in quanto il talento argentino è parso per lunghi tratti della gara assente e lontano dall'essere quel talento che aveva strabiliato il popolo rosanero nei mesi scorsi, corroborando la tesi di quanti sostengono che il Palermo, in questi ultimi tempi, ha ottenuto pochissimo in campionato in quanto sono venuti a mancare i suoi uomini più rappresentativi; Pastore ha giocato un opaco primo tempo e gran parte del secondo tempo sotto tono. Pastore solo in due occasioni, un tiro parato dall'estremo difensore rossoblu e calciato al volo dall'argentino, ed un eccellente assist a favore di Pinilla, subentrato nel secondo tempo al posto di Miccoli, poi sciupato clamorosamente dallo stesso Pinilla che ha spedito sugli spalti una ghiotta palla gol per ottenere il pareggio, ha dimostrato di essere quel fuoriclasse che in tanti avrebbero voluto acquistare nelle ultime sessione di calciomercato.
Inizio tambureggiante del Genoa che al 1' si rende pericoloso con Palacio. Il Palermo si avvicina alla porta avversaria solo al 5' con Fabrizio Miccoli che batte a rete da fuori area su assist di Cassani. Al 7' cambio in casa rosanero. Mattia Cassani esce per infortunio e al suo posto subentra Darmian. Al 14' Genoa vicino al gol con Palacio,servito abilmente da Floro Flores, che si vede respingere la sua conclusione a rete da un ottimo Sirigu. Il Palermo dopo i primi minuti di gioco sembra avere in mano la partita e cerca di costruire con la sua solita manovra delle azioni degne di nota. Al 33' tiro di Hernandez respinto. Al 39' il Genoa ci prova con Floro Flores con un tiro di destro dalla sinistra dell'area piccola che esce di molto sulla sinistra. Il primo tempo si conclude sul punteggio di zero a zero. Inizia il secondo tempo. Al 48' Floro Flores prova a concludere a rete  con un tiro di destro da  fuori area ma il tiro viene parato dall'estremo difensore rosanero. Pochi secondi dopo è il Palermo a farsi pericoloso con Hernandez che conclude a rete con un tiro di sinistro da fuori area che termina di poco a lato della porta avversaria. Al 55' esce Fabrizio Miccoli e al suo posto subentra Ilicic. Al 59' gara sospesa momentaneamente per infortunio di Dainelli. Al 61' il portiere del Genoa neutralizza un tiro da fuori area di Javier Pastore indirizzato all'angolino sinistro della porta avversaria. Al 63' Sirigu respinge  un colpo di testa di Konko. Al 76' Darmian respinge di testa sulla traversa della porta difesa da Sirigu  sfiorando un clamoroso autogol; pochi istanti dopo, al 77' ,Genoa in vantaggio con Floro Flores che insacca in rete da breve distanza con un tap-in semplice semplice a seguito di una respinta di Sirigu, con la difesa del Palermo ferma, a conclusione di un'azione viziata da un fallo di mani di un giocatore avversario e da una posizione di fuorigioco di  Palacio.
All'82' esce Hernandez ed al suo posto entra Pinilla. Passano pochi secondi e Pinilla sciupa una ghiotta occasione per pareggiare mentre si trova da solo davanti ad Eduardo, dopo essere stato servito magistralmente da Javier Pastore che imbambola la difesa del Genoa, e spedendo la palla in gradinata. All'85' ammonito Bovo per un fallo di ostruzione su un avversario a limite dell'area rosanero. All'88' esce Floro Flores e al suo posto entra Mauro Boselli. Al  94' bordata di Bovo  su punizione calciata da 25 metri dalla porta avversaria, ma la palla supera di poco la traversa della porta difesa da Eduardo. Pochi istanti dopo l'arbitro Andrea Romeo fischia la fine della partita. Il Palermo esce sconfitto da Marassi ma consapevole che giocando così potrà quanto prima ottenere dei buoni risultati in campionato.





I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.