Gangi: Le opere del Gagini tra passato e presente.

Gangi (Pa) (Fonte: Dalla rete)
22 Settembre 2011.

Se nel weekend vi trovate dalle parti di Gangi (Pa) ritagliatevi un po’ di tempo per visionare, in Piazza San Paolo, la “Madonna della Catena”, opera realizzata dall’artista Croce Taravella e inserita nella manifestazione culturale le “Giornate Arcadiche”. L’opera, appartenente all’itinerario Gaginiano,è la reinterpretazione di una delle quattro ancone a lui attribuite, rivisitata in chiave moderna: in stretto connubio pittura decorativa e stucco realizzano un rapporto dialettico tra scultura e pittura, impiegando il contrasto tra colori e materia utilizzata. L’opera esposta a Gangi rappresenta solo una parte del progetto che coinvolge anche i comuni di Geraci Siculo, Petralia Soprana e Petralia Sottana; in ciascun paese troverete le altre ancone realizzate dal Gagini, oltre a quelle rivisitate e appena inaugurate.

Fonte:


I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.

Naro (AG) fra miti e leggende.