Pubblicato su Lulu.com il fantasy "E un giorno mi svegliai" di Francesco TOSCANO.

12 Novembre 2012.

Pubblicato sul portale statunitense Lulu.com l'ebook ed il libro del nuovo fantasy di Francesco Toscano, dal titolo "E un giorno mi svegliai". Il prezzo di vendita dell'ebook è stato fissato dall'autore in € 6,00, mentre il libro ha un prezzo di copertina di € 10,00.

Sinossi:

"E un giorno mi svegliai” è un fantasy, o per meglio dire un paranormal romance, frutto dell’immaginazione del suo autore, Francesco Toscano. Il protagonista principale dell'opera, Salvatore CUZZUPERI, di circa quarant’anni, è un impiegato residente nella provincia di Palermo che, nell’estate del 2011, rimane vittima di un’esperienza di abduction, o per meglio dire di un rapimento da parte di una razza aliena, i Grigi, Zeta o Reticuliani, ed ordito da un’altra civiltà aliena millenaria: gli Anunnaki. Nel corso del viaggio, che durerà circa quattrocento anni terrestri, il CUZZUPERI perderà pian piano la sua umanità divenendo, come alcuni suoi simili rimasti vittime di altri rapimenti e che come lui si trovavano a bordo dell’astronave dei Malachim, un Igigi ammesso a cibarsi delle conoscenze degli “antichi dèi”, per essere, infine, accolto come un nuovo membro della “fratellanza cosmica”.

Chiunque di voi fosse interessato all'acquisto dell'ebook e/o del libro può farlo cliccando sulle icone di vendita sottostanti:
Support independent publishing: Buy this book on Lulu.
Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

Questo contenuto richiede Adobe Flash Player versione 8.0.0 o maggiore. Scarica Flash

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.