Recensione del libro "A proposito degli alieni..." di Francesco Toscano e Enrico Messina, da parte del lettore Gabriele Pisa.

29 ottobre 2013

Egregi lettori, gentili lettrici del blog, buonasera. Mi permetto di pubblicare oggi, sul mio blog, una breve recensione/considerazione sul saggio "A proposito degli alieni..." di Francesco Toscano e Enrico Messina,  edito da Lulu.com, speditami per e-mail dal lettore Gabriele Pisa. Gabriele, in particolare, relativamente al saggio così scrive:
Ciao Francesco, dopo varie puntate ho finalmente terminato la lettura del testo sugli alieni, come ti dicevo quando ci siamo visti, il campo non mi fa impazzire, ma sicuramente mi ha incuriosito abbastanza e poi più leggi e più ne vuoi sapere. Naturalmente rinnovo i complimenti per la minuziosa e certosina ricerca che hai fatto per raccogliere tutti i documenti pubblicati, e mi chiedo: dato che hai riportato della CIA, dei Presidenti degli Stati uniti, addirittura molte cose della segretissima e inviolabile Intelligence Sovietica, come mai dell'Italia non si sa niente? Anzi, per meglio dire, non si vuol far sapere niente? Solite storie italiane per caso? Vedi caso DC9 ITAVIA ad Ustica? Hai addirittura parlato della CHIESA altro scoglio invalicabile, ma di Aeronautica italiana, Marina Militare non si può sapere niente, tutto deve restare sotto chiave ... e siamo alle solite. Comunque, detto ciò, volevo ringraziarti ancora una volta perché, mi hai permesso di "saperne di più" e soprattutto di fare un tuffo nella preistoria e nella storia moderna che non toccavo più dai tempi della scuola, poi quest'anno sono stato a Montecassino all'Abbazia, l'inizio della cultura dei Frati amanuensi, che tu riporti a proposito di un testo che doveva essere distrutto e che invece un frate ricopiò e poi ne finse la distruzione, ... poi Cuma, Pozzuoli e le Necropoli Romane, l'Iliade e L'Odissea ....Polifemo... l'isola di Nisida, a proposito di Giganti ecc. ....i miei primi vent'anni di vita ... bei tempi. Grazie di cuore e complimenti.[..]
Gabriele.

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

Le Chiese di Palermo: Santa Caterina Vergine e Martire.