Gli italiani leggono sempre meno.

04/01/2014. Secondo l'ultima indagine dell'Istat sulle abitudini di lettura, il 43% degli italiani ha letto nel 2013 almeno un libro. Tra questi, quelli che hanno letto almeno un libro al mese sono il 14%. Leggono di più i dirigenti, gli imprenditori e i liberi professionisti, i direttivi, i quadri, gli impiegati e gli studenti (59,8%). I più bassi livelli di lettura si registrano tra gli operai, tra i ritirati dal lavoro e tra le casalinghe. La quota più elevata di lettori di libri si registra nel Nord. Tra le regioni, la Sicilia è l'ultima. Per saperne di più...





Fonte:

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

SOLIDARIETA’ IN SICILIA, LA DELEGAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MISSIONARIO INTERNAZIONALE ONLUS "E TI PORTO IN AFRICA" REALIZZA UNA IMPORTANTE PIANTAGIONE DI CACAO PER LA SOPRAVVIVENZA DI FAMIGLIE POVERE IN COSTA D’AVORIO.

LA NORMAN ACADEMY SICILIA DONA MATERIALE DIDATTICO AI BIMBI DEL GHANA.

Recensione del romanzo giallo "L'infanzia violata", di Francesco Toscano, redatta dalla lettrice Maria Giulia Noto.

Raccolta fondi pro Africa, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione dell’Associazione Onlus ‘E ti porto in Africa’.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

La condizione della donna nell'Ottocento.

IL TEATRO “MASSIMO” DI PALERMO

Festa dell'inclusione a ItaStra. Si presenta il progetto FAMI.

Il blog "Sicilia, la terra del Sole", compie 10 anni di vita; un grazie ai suoi lettori e a quanti hanno creduto nel lavoro del suo webmaster.