Gli italiani leggono sempre meno.

04/01/2014. Secondo l'ultima indagine dell'Istat sulle abitudini di lettura, il 43% degli italiani ha letto nel 2013 almeno un libro. Tra questi, quelli che hanno letto almeno un libro al mese sono il 14%. Leggono di più i dirigenti, gli imprenditori e i liberi professionisti, i direttivi, i quadri, gli impiegati e gli studenti (59,8%). I più bassi livelli di lettura si registrano tra gli operai, tra i ritirati dal lavoro e tra le casalinghe. La quota più elevata di lettori di libri si registra nel Nord. Tra le regioni, la Sicilia è l'ultima. Per saperne di più...





Fonte:

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Naro (AG) fra miti e leggende.

Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.