Con la Festa dell’Acqua celebriamo il bene pubblico per eccellenza e diciamo stop alla plastica!


27 giugno 2014.

Sabato 5 Luglio CELEBRIAMO LA FESTA DELL’ACQUA a Santa Cesarea Terme e si inaugureranno le tre case dell’acqua con le quali si forniranno acqua minerale pubblica fruibile a chiunque, al costo di 5 cent. a litro, così da  ridurre, infinitamente, l’uso della plastica.


Santa Cesarea Terme (Lecce) - Saranno 3 le postazioni della Casa dell’Acqua che verranno installate e inaugurate Sabato 5 Luglio nel comune di Santa Cesarea Terme con la FESTA DELL’ACQUA!

La prima Casa dell’acqua sarà installata già il 28 Giugno, a Cerfignano in Piazza Umberto I, a seguire il giorno della Festa dell’Acqua verranno installate quelle di Vitigliano in P.tta degli Angeli e Santa Cesarea Terme presso il portico Comunale in Via Roma.

Le Case dell’Acqua costituiranno un luogo di ritrovo in cui il bene pubblico per eccellenza sarà alla portata di tutti, con un costo di soli 5 cent a litro (invece di 30 centesimi delle comuni acque minerali in bottiglia di plastica).
Ogni avventore potrà riempire le proprie bottiglie di vetro finché vorrà, con l’ausilio di una chiavetta elettronica ricaricabile, scegliendo fra acqua liscia gasata fredda o a temperatura ambiente.
Un ritorno alle fontane comuni, ma in chiave moderna, con controlli di qualità e filtri che consentono la massima serenità e sicurezza nel consumo dell’acqua pubblica, a costi nettamente più bassi oltre che un impatto ambientale dell’uomo decisamente inferiore.

Il sindaco e i cittadini possono dirsi entusiasti dell’iniziativa davvero di rilievo e di forte significato etico. “Questa iniziativa, per il comune e i suoi cittadini, costituisce un vanto oltre che un vantaggio, perché oltre che ottimizzare una risorsa naturale pubblica e renderla più sicura e alla portata di chiunque, ci consente di avere sempre meno plastica e rifiuti in circolo, con conseguente impatto più che positivo sull’ambiente, senza contare poi che una minore produzione di spazzatura ci ritorna in termini economici anche sui servizi di riciclo e smaltimento.” 

Dichiara il Sindaco Pasquale Bleve e aggiunge “la creazione di condizioni che consentano un miglioramento della quotidianità di ogni individuo è quello per cui stiamo lavorando, al meglio che possiamo, giorno per giorno, ora sta ovviamente a ognuno di noi, fare la propria parte.

Economia, massimi livelli di qualità e sicurezza alimentare, ecologia e salute sono le parole chiave alla base della scelta dell’amministrazione nell'installazione delle Case dell’Acqua nel comune di Santa Cesarea Terme.

Fonte:

I Post più popolari

SOLIDARIETA’ IN SICILIA, LA DELEGAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MISSIONARIO INTERNAZIONALE ONLUS "E TI PORTO IN AFRICA" REALIZZA UNA IMPORTANTE PIANTAGIONE DI CACAO PER LA SOPRAVVIVENZA DI FAMIGLIE POVERE IN COSTA D’AVORIO.

Le origini del nome della città di Palermo.

LA NORMAN ACADEMY SICILIA DONA MATERIALE DIDATTICO AI BIMBI DEL GHANA.

Recensione del romanzo giallo "L'infanzia violata", di Francesco Toscano, redatta dalla lettrice Maria Giulia Noto.

Raccolta fondi pro Africa, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione dell’Associazione Onlus ‘E ti porto in Africa’.

Festa dell'inclusione a ItaStra. Si presenta il progetto FAMI.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

IL TEATRO “MASSIMO” DI PALERMO

La condizione della donna nell'Ottocento.

Il blog "Sicilia, la terra del Sole", compie 10 anni di vita; un grazie ai suoi lettori e a quanti hanno creduto nel lavoro del suo webmaster.