La FNOVI sbarca a Palermo nel suo percorso di legalità in favore della sicurezza alimentare.

8 luglio 2015.

La FNOVI sbarca a Palermo nel suo percorso di legalità in favore della sicurezza alimentare. Tutto è pronto: sabato 11 luglio, si dibatterà del ruolo Veterinario a tutela della Salute pubblica in un Convegno organizzato a Palermo, a Palazzo dei Normanni, aperto alla Cittadinanza. " Mangia legalmente sano" vuole essere anche l'occasione per far sapere all'opinione pubblica che esistono professionisti che si occupano quotidianamente di controllo degli alimenti di origine animale in tutti i luoghi dove si producono (dalle carni al miele) e lo fanno nel rispetto della legalità. Professionisti in prima linea quindi che, per tutelare la salute pubblica dei consumatori possiedono competenze di altissima specializzazione per interpretare ed applicare un complesso normativo definito a livello europeo, ministeriale e regionale. Competenze che chiamano in causa non solo i singoli professionisti eventualmente interessati, ma anche e soprattutto il sistema di controlli ufficiali nei quali li loro lavoro è inserito. Il tutto senza compromessi o scorciatoie, nel rispetto delle regole in un percorso di legalità. "L'emergenza illegalità - ha dichiarato il Presidente FNOVI alla vigilia dell' appuntamento - si combatte, oltre che con le leggi, anche e soprattutto con il coinvolgimento culturale della popolazione. Occorre insistere con più forza e determinazione sulla cultura alla legalità partendo dalle scuole. Legalità vuole dire investire sulla certezza del valore dell'educazione e dell'esempio di buone prassi per conoscere un fenomeno, l'illegalità, divenuto preoccupante e che corre il rischio di oscurare il futuro delle nuove generazioni". 

Fonte: Ufficio stampa Fnovi

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

Le Chiese di Palermo: Santa Caterina Vergine e Martire.