Dall'Inghilterra all'Australia e ora anche a Palermo. Arriva il ParkRun.

28 ottobre 2015.

Anche a Palermo si corre il ParkRun. 
Dal 23 maggio i podisti e camminatori Italiani possono entrare a far parte della community che coinvolge appassionati dell’intero pianeta. Grazie alla passione di alcuni podisti palermitani è infatti arrivato anche nella nostra città il "ParkRun", nato dieci anni fa in Gran Bretagna ed oggi presente nelle grandi e piccole città di tutto il mondo. Si tratta di corse cronometrate settimanali di 5 chilometri che si svolgono nei parchi cittadini alle 9.00 di ogni sabato mattina contemporaneamente in tutto il mondo. La partecipazione è gratuita e basta registrarsi una sola volta tramite il sito www.parkrun.it per entrare in possesso del codice a barre che permette di essere rilevato sulla linea del traguardo di qualsiasi evento parkrun al quale si partecipi. È sufficiente presentarsi alla partenza col codice a barre, per partecipare alle corse che si tengono da Copenhagen a Sydney, da Londra a Città del Capo, da Palermo a San Francisco e in tantissime altre città nel mondo. In Italia, il Parco Uditore sarà il primo parco dedicato al ParkRun, ma l’intenzione è quella di diffondere in tutta Italia questa attività per coinvolgere podisti di tutti i livelli in questa avventura. Consultate il sito www.parkrun.it e, se vi è possibile, prendete parte al parkrun del Parco Uditore a Palermo, già in tanti si stanno innamorando dell’iniziativa. Chi volesse maggiori informazioni per come si fa a prender parte a questo viaggio come runner o anche come organizzatore o sponsor, può farlo tramite www.parkrun.it 

Fonte: 
  • Aldo Siragusa

I Post più popolari

SOLIDARIETA’ IN SICILIA, LA DELEGAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MISSIONARIO INTERNAZIONALE ONLUS "E TI PORTO IN AFRICA" REALIZZA UNA IMPORTANTE PIANTAGIONE DI CACAO PER LA SOPRAVVIVENZA DI FAMIGLIE POVERE IN COSTA D’AVORIO.

Le origini del nome della città di Palermo.

LA NORMAN ACADEMY SICILIA DONA MATERIALE DIDATTICO AI BIMBI DEL GHANA.

Recensione del romanzo giallo "L'infanzia violata", di Francesco Toscano, redatta dalla lettrice Maria Giulia Noto.

Raccolta fondi pro Africa, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione dell’Associazione Onlus ‘E ti porto in Africa’.

Festa dell'inclusione a ItaStra. Si presenta il progetto FAMI.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

IL TEATRO “MASSIMO” DI PALERMO

La condizione della donna nell'Ottocento.

Il blog "Sicilia, la terra del Sole", compie 10 anni di vita; un grazie ai suoi lettori e a quanti hanno creduto nel lavoro del suo webmaster.