Ferla, Musicando per il Borgo, Domenica 25 Ottobre 2015 Live su YouTube, una "domenica in festa" in uno dei borghi più belli d'Italia.


24 ottobre 2015.

Ferla, Musicando per il Borgo, Domenica 25 Ottobre 2015 
Live su YouTube, una "domenica in festa" in uno dei borghi più belli d'Italia

Una diretta streaming su Youtube, decine di associazioni coinvolte, performances musicali itineranti, un cooking show dedicato al Tartufo Nero di Ferla, souvenirs e abiti ecosostenibili, un'esposizione di scatti d'autore, una vetrina con le tipicità a km0, un laboratorio di gioco-lettura per i più piccoli, una visita ecoculturale del borgo...Ecco alcune delle portate del menù a buffet a base di partecipazione, ospitalità, ingegno comunitario e innovazione, a cui sono invitati a convivio i visitatori di Ferla, Domenica 25 Ottobre in occasione della manifestazione "Musicando per il Borgo". Tale iniziativa, finanziata e promossa dall'Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, appartiene al circuito del "Festival dei Borghi di Sicilia" che sta animando, dallo scorso Settembre 2015, i diciotto Comuni siciliani, tra cui Ferla, aderenti all'Associazione dei "Borghi più belli d'Italia", al fine di valorizzare le eccellenze, gli itinerari turistico-relazionali e un turismo destagionalizzato

"Sarà un evento in cui si esprimerà la comunità intera e, grazie alla diretta streaming sul canale YouTube del Comune di Ferla "BelloFerla", riusciremo virtualmente a condividere una tipica <> da borgo con quei ferlesi sparsi nel mondo, ancora profondamente e affettivamente legati alla loro comunità natale, regalando loro la possibilità di respirare, in un'insolita modalità 2.0, l'aria pura degli iblei", commenta il Sindaco del Comune di Ferla, Michelangelo Giansiracusa. 

"L'evento live mira, altresì, a promuovere le tipicità enogastronomiche e artigianali a km0 del territorio, fornendo loro un'occasione di visibilità mondiale a costo zero - aggiunge il Vicesindaco di Ferla, Giuseppe Malignaggi - e promuovendo un uso sano e costruttivo dei socials e del web". 

Per i visitatori reali e "non virtuali" del borgo, il vantaggio di degustare un menu a base di tartufo nero di Ferla, ingrediente di nicchia della cucina locale, rivisitato in ricette tradizionali. A seguire, performances musicali del gruppo folkloristico ferlese dei Tamburi Imperiali e tour guidato delle Chiese, del borgo e delle architetture ecosostenibili di Ferla a cura dell'Assessorato comunale al Turismo e della Parrocchia San Giacomo A.M. Con una tale assortimento di vivande, nessuno rimarrà a bocca aperta!
Per visualizzare l'evento in streaming, occorre collegarsi Domenica 25 dalle ore 15.30 in poi sul seguente link  https://www.youtube.com/channel/UCf_X-Ra0io5I5ndAaDIJjmw

Per il programma completo dell'evento clicca sul seguente link 

Comune di Ferla
via Garibaldi n. 17 
Tel/FAX 0931870136
Web: www.comune.ferla.sr.it Email: info@comune.ferla.sr.it

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo.

Le Chiese di Palermo: Santa Caterina Vergine e Martire.