A Palermo dal 18 al 20 dicembre 2015: Jingle Books – festa del libro e delle arti.







11 dic. 2015.

A Palazzo Asmundo, via Pietro Novelli 3, dal 18 al 20 dicembre 2015: 
Jingle Books – festa del libro e delle arti, la fiera del libro di Natale della città di Palermo, organizzata dalla rete di editori palermitani ‘Editori allo Scoperto’ e dalla cooperativa turistica ‘Terradamare’.


Un intero week end dedicato al libro e all'arte.
Si svolgeranno negli splendidi saloni del settecentesco Museo Palazzo Asmundo – la più bella finestra sulla Cattedrale di Palermo – tre giorni di presentazioni, incontri, esposizioni d’arte, percorsi guidati, musica, laboratori creativi, di scrittura e lettura, degustazioni. Sarà il momento adatto per incontrare gli autori, discutere di libri e scrittura, approfittare degli ultimi giorni per acquistare i regali di Natale, lasciandosi consigliare proprio da chi ne ha curato ogni dettaglio. 
11 editori allo scoperto e 4 case editrici amiche, insieme con TerradaMare invitano i palermitani a scoprire un luogo meraviglioso nel cuore della città, ascoltando, nel frattempo, il delicato fruscio dei libri esposti; con un suggerimento a sostegno dell'editoria: a Natale (e non solo) regala libri! 
L'accesso al Museo, per l'occasione sarà gratuito e si potranno ammirare al suo interno le sue 
poliedriche collezioni, segno eccezionale della cultura, della tradizione e dell’identità siciliana. Sarà come sempre possibile ammirare, dal “Salone cattedrale” la bellissima vista su Corso Vittorio Emanuele e la Cattedrale di Palermo da una posizione privilegiata.
Il programma sarà definito nei prossimi giorni: un fitto calendario da venerdì pomeriggio a domenica sera.

Editori allo scoperto è la rete di case editrici indipendenti di Palermo, unite dalla volontà di promuovere la lettura attraverso la realizzazione sinergica di incontri culturali innovativi e originali.
TerradaMare è una Cooperativa Turistica formata da un gruppo di esperti del settore Artistico|Turistico|Web che opera nel territorio di Palermo con l’obiettivo primario di promuovere sistemi di rete a supporto del turismo: una vera e propria rete culturale, sociale e religiosa all’interno del territorio della città di Palermo, con particolare attenzione al quartiere Albergheria.

Palazzo Asmundo
Dimora principesca che conserva superbi affreschi realizzati da Gioacchino Martorana nel 1764: in essi osserviamo magnifiche allegorie che inneggiano alla giustizia terrena e divina, celebrando, così, il ruolo di presidente di giustizia del committente Giuseppe Asmundo.
Un unico complesso artistico, considerato una delle testimonianze più eloquenti del mondo aristocratico dei secoli passati: con le sue collezioni di ceramiche siciliane, mattoni di censo, porcellane napoletane e francesi, vasi, ventagli, ricami, documentazione cartografica e numismatica, libri antichi, carrozze e portantine.

I Post più popolari

SOLIDARIETA’ IN SICILIA, LA DELEGAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MISSIONARIO INTERNAZIONALE ONLUS "E TI PORTO IN AFRICA" REALIZZA UNA IMPORTANTE PIANTAGIONE DI CACAO PER LA SOPRAVVIVENZA DI FAMIGLIE POVERE IN COSTA D’AVORIO.

Le origini del nome della città di Palermo.

LA NORMAN ACADEMY SICILIA DONA MATERIALE DIDATTICO AI BIMBI DEL GHANA.

Recensione del romanzo giallo "L'infanzia violata", di Francesco Toscano, redatta dalla lettrice Maria Giulia Noto.

Raccolta fondi pro Africa, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione dell’Associazione Onlus ‘E ti porto in Africa’.

Festa dell'inclusione a ItaStra. Si presenta il progetto FAMI.

Il blog "Sicilia, la terra del Sole", compie 10 anni di vita; un grazie ai suoi lettori e a quanti hanno creduto nel lavoro del suo webmaster.

SHAREWOOD VINCE IL PEOPLE’S CHOICE AWARD AL PHOCUSWRIGHT DI AMSTERDAM.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

IL TEATRO “MASSIMO” DI PALERMO