PET THERAPY, ISTITUTO ZOOPROFILATTICO: "Al via corsi di formazione per veterinari e psicologi".

Pet Therapy, all’Istituto Zooprofilattico corsi di formazione per veterinari e psicologi.
La Regione siciliana ha recepito le “Linee guida nazionali per gli Interventi con gli animali”.
Il tema domani sarà al centro di un convegno con dirigenti del ministero alla Salute.

Palermo. Corsi di formazione all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia per le équipe di professionisti (veterinari, psicologi, pedagogisti, neuropsichiatri infantili), che si occuperanno di Pet Therapy. A stabilirlo è il decreto dell’assessorato regionale alla Salute, con cui la Regione, a marzo, ha recepito le “Linee guida nazionali per gli Interventi assistiti con gli animali (IAA)” diffuse dal ministero della Salute. 
Il tema sarà al centro di un convegno, che domani si terrà: 
all’Istituto Zooprofilattico di Palermo via Marinuzzi, 3 alle 10,30 nell’aula magna.

Parteciperanno, tra gli altri, all’incontro: Vincenzo Santucci, dirigente del ministero della Salute, Luca Farina, responsabile del Centro di referenza nazionale per gli IAA, Antonino Virga, dirigente dell’assessorato regionale alla Salute, Giorgio Trizzino, direttore medico dell’Ospedale dei Bambini di Palermo, Paola Assennato, vicepresidente Rete italiana IAA e rappresentante del Codacons, Vincenzo Cirrincione, prorettore alla Ricerca dell’Università di Palermo e i docenti universitari Stefano Boca (Psicologia sociale) ed Elena Mignosi (Pedagogia generale). A moderare l’incontro saranno Salvatore Seminara e Santo Caracappa, commissario straordinario e direttore sanitario dello Zooprofilattico. I responsabili scientifici del corso sono Salvatore Dara, direttore dell’area Igiene produzioni zootecniche e benessere animale e Vincenzo Paolo Monteverde, responsabile del laboratorio Igiene Urbana veterinaria dello Zooprofilattico. 

Palermo, 8 giugno 2016
Ufficio stampa: Giuseppina Varsalona (338.8385836)  

I Post più popolari

Le origini del nome della città di Palermo.

PALERMO:DAL 24 CIRCOLAZIONE A TARGHE ALTERNE, UNA PAGINA WEB NEL SITO DEL COMUNE.

In Sicilia abbondano da sempre i cereali.

IL MIRTO: TRA BACCHE, RAMI E FOGLIE IL PRINCIPE DI LIQUORI E MARMELLATE.

La Chiesa di San Francesco d'Assisi di Palermo.

Parapendio, stagione amara per l'Italia.

Storia delle Sante Patrone di Palermo. Seconda parte.

Parapendio acrobatico in Friuli e team deltaplano ai mondiali in Brasile.

Le vie di Palermo: Via Roma.

La chiesa dell'Immacolata Concezione di Palermo, nel quartiere Capo: un gioiello dell'arte barocca.